Come la trasparenza aiuta a combattere contro i paradisi fiscali?

paradisofiscalLa trasparenza di un paese per le attività di banche e grandi imprese è uno strumento essenziale nella lotta contro la frode e l’evasione fiscale. Questo strumento, chiamato anche “paese per paese dichiarante” consente, in primo luogo, alle autorità fiscali di conoscere le attività delle filiali di società estere e, quindi, identificare possibili pratiche illegale. Oltre a ciò la segnalazione dei dati è completa ed esaustiva e l’amministrazione ha la possibilità di vedere una potenziale fonte di evasione fiscale. Una figura di business importante, ad esempio, realizzato da una società controllata situato su un’isola remota, grazie al duro lavoro di un singolo dipendente che lavora a tempo parziale, può essere paragonata ad una attività molto sospetta. Se a questo si aggiunge una piccola quantità annuale di imposta sul reddito, di cui la controllata è responsabile o una quantità sproporzionata di sovvenzioni pubbliche ricevute, allora l’attività sarà certamente oggetto di un controllo approfondito.

La pubblicazione dei dati paese per paese dichiarante è anche importante perché fornisce una visione comparativa più ampia del fenomeno e rende possibile un lavoro accurato di ONG specializzate. L’impatto sull’immagine della società svolge un ruolo fondamentale perché oggi molte aziende potrebbero preferire fermare le loro attività fraudolente piuttosto che essere associate nei media o in pubblicazioni di una ONG.

Le banche dichiaranti nel 2013: un terzo delle filiali estere delle banche francesi individuato.

In Francia, due testi adottati nel 2013 contengono i progressi nella lotta contro la frode e l’evasione fiscale: la legge di separazione e la regolamentazione delle attività bancarie del 26 luglio 2013, nota anche come la “Legge Bancaria” e la legge la lotta contro l’evasione fiscale e la grande criminalità economica e finanziaria del 6 dicembre 2013, detta anche “legge anti-frode”. Ai sensi della legge bancaria, l’adozione di un emendamento “Alauzet-Sas” in commissione finanze dell’Assemblea nazionale rende una tale rivoluzione: grazie alle ambientalisti parlamentari ed i loro colleghi della maggioranza che hanno votato a favore della modifica, il paese per paese dichiarante delle attività bancarie è introdotto nel testo della legge.

Come la trasparenza aiuta a combattere contro i paradisi fiscali?ultima modifica: 2017-02-07T15:18:09+01:00da angrosabella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento