La Cina manterrà impegni su accordi clima di Parigi

obama-e-Xi-420x233

Dopo il clamoroso dietrofront di Trump sugli accordi sul clima di Parigi, stipulati nel 2015 sotto l’amministrazione Obama, la Cina ha invece fatto sapere alla stampa internazionale di volersi impegnare per rispettare le promesse fatte in occasione dei patti. Impegno della Cina per rispettare gli accordi di Parigi Il primo ministro cinese Li Keqiang, arrivato a Berlino per un incontro … Continua a leggere

Regno Unito, un milione di posti di lavoro da cogliere prima del Brexit

Il Brexit è iniziato, ovvero da fine marzo il governo inglese con l’articolo 50 ha messo in moto il processo di negoziazione che porterà il Regno Unito fuori dall’Europa entro due anni, dopo 44 anni di permanenza. Ma cosa cambia col brexit? Offerta di lavoro nel Regno Unito In questo periodo però sembra che l’offerta di lavoro nel Regno Unito, … Continua a leggere

Proprietà all’estero. società di comodo. conti segreti

Proprietà all’estero. società di comodo. conti segreti. Questi sono alcuni degli strumenti che sono presumibilmente utilizzati dai leader eletti, funzionari e celebrità per nascondere i soldi, secondo i rapporti pubblicati da una coalizione di organizzazioni di notizie che hanno aperto una finestra sul mondo oscuro degli investimenti all’estero. Le notizie si basano su oltre 11 milioni di documenti in uno … Continua a leggere

I paradisi fiscali che rimangono in Spagna

La finanza corregge la lista ufficiale dei 48 paradisi che era istituita un decreto del 1991 alla firma di accordi per evitare la doppia imposizione e gli accordi firmati dai 15 territori che hanno perso la considerazione di paradiso, Andorra, Antille Olandesi, Cipro, Emirati Arabi Uniti, Hong Kong, Bahamas, Barbados, Giamaica, Malta, Trinidad e Tobago, Lussemburgo, Panama, San Marino e … Continua a leggere

Cinque stati del Pacifico paradisi fiscali

L’informazione ha causato scalpore: l’Europa ha stabilito una lista nera dei paradisi fiscali. E tra i 30 paesi meno virtuosi del mondo, secondo la Commissione europea, ci sono cinque Stati del Pacifico: Isole Cook, Isole Marshall, Nauru, Niue e Vanuatu. Questi paesi sono davvero i paradisi fiscali? Che tipo di beneficio fiscale forniscono? Ha beneficio la popolazione? Risponde a queste … Continua a leggere

Londra, paradiso fiscale d’Europa?

Dietro il Comune di rischio emarginazione se ne nasconde un altro: imbarcarsi in un aggressivo paradiso fiscale e normativo per sé come “il” paradiso fiscale d’Europa. Prima del London Stock Exchange, la Borsa di Londra. Lui non la pensava così , Emmanuel Macron. Ma come ha dimostrato con lungimiranza, il 14 aprile, durante un viaggio a Londra due mesi quindi … Continua a leggere

I tipi di società presenti in UK

Molti imprenditori desiderano stabilirsi nel Regno Unito, pensando godere di vantaggi fiscali e una forza lavoro più economica. E ‘più facile rispetto che creare una società nel proprio paese. I passi da fare, gli immobili, la legge … ecco tutto quello che c’è da sapere prima di iniziare un business nel Regno Unito. Quali tipi di società? Se sei già … Continua a leggere

Combattere i paradisi fiscali?

“Come il terrorismo, i paradisi fiscali sono un problema globale. E dobbiamo combattere contro di loro come facciamo con il terrorismo. Se fino ad ora non è stato fatto, è stato perché ci sono troppi interessi per cui si vuole  mantenere la loro segretezza.” Così, ha detto Joseph Stiglitz, premio Nobel per l’economia, e Mark Pieth, ex partecipante al gruppo … Continua a leggere

Paradisi fiscali e vantaggi

Una buona domanda, che fa la metà del mondo, soprattutto le persone che vivono lontano dai paradisi fiscali. Per dirla semplicemente, un paradiso fiscale è un posto sul globo dove vanno a finire le fortune accumulate da coloro che evadono il pagamento delle imposte fiscali, le leggi e forza pubblica per pagare. In questi felici (o beati) paradisi fiscali possono … Continua a leggere

Nascita dei paradisi fiscali nei Caraibi

Dopo la decolonizzazione spagnola sono nati i paradisi fiscali nei Caraibi. Anche se il progresso fatto dall’attività dei pirati in molti di questi territori prima della conquista da parte inglese, francese e olandese, l’altro lato della medaglia era evidente quando i corsari non erano più utili ai loro scopi. Mentre la pirateria ha vissuto il suo periodo d’oro nel XVII … Continua a leggere